news Ecobonus per auto rifinanziato, ma cambiano le fasce di emissioni

18 Agosto 2020by davide.nuzzi0
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Visto il successo del primo ecobonus per incentivare all’acquisto di auto meno inquinanti rottamando la vecchia, il governo ha deciso di rifinanziare l’agevolazione con una seconda trance di fondi. Ma attenzione, perché cambiano anche le fasce previste. Con il decreto agosto pubblicato in Gazzetta ufficiale, infatti, il governo ha stanziato altri 500 milioni di euro, di cui 90 potranno essere utilizzati per installare colonnine domestiche per la ricarica delle auto elettriche.

il Decreto agosto ha rivisto le fasce di emissioni che danno diritto all’incentivo economico sull’acquisto di nuove auto. Resta costante l’età dell’auto da rottamare, che deve avere più di 10 anni dalla prima immatricolazione. Lo sconto massimo di 10 mila euro sull’acquisto di un’auto elettrica, rimane uguale, mentre si aggiunge una fascia alle altre. Vediamole tutte:

  • da 0 a 20 grammi di CO2 per chilometro (10.000 euro di ecoincentivo)
  • da 21 a 60 grammi di CO2 per chilometro (7.500 euro di ecoincentivo)
  • da 61 a 90 grammi di CO2 per chilometro (3.750 euro di ecoincentivo)
  • da 91 a 110 grammi di CO2 per chilometro (3.500 euro di ecoincentivo)

Le modalità di richiesta sono spiegate in questo articolo del Salvagente.

il Salvagente

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.
Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© 2020 – Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.