news Il gruppo FS Italiane accelera sulla mobilità integrata

18 Settembre 2020by 0
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Treno, bici o monopattino, per una mobilità sempre più integrata, condivisa, sicura e sostenibile. Il Gruppo FS Italiane promuove la mobilità collettiva e dolce permettendo alle persone di viaggiare in sicurezza e con il minimo impatto ambientale e sociale. Un approccio alla mobilità che contribuisce alla realizzazione di una società sostenibile e in equilibrio con l’ambiente.

Ferrovie dello Strato Italiane ha potenziato l’integrazione del treno con diverse modalità di trasporto per garantire lo sviluppo del turismo sostenibile e della mobilità urbana. In questo modo coloro che usano il treno per gli spostamenti più lunghi possono utilizzare biciclette, monopattini elettrici e gli altri mezzi ecologici per il primo e ultimo miglio da e per le stazioni. A bordo dei treni regionali di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) il biglietto è gratuito per biciclette e monopattini pieghevoli (elettrici e non), hoverboard e monowheel. È stato ampliato anche l’ingombro consentito, così da includere il massimo delle biciclette sul mercato. Inoltre, sui nuovi treni regionali Rock e Pop ci sono più spazi dedicati alle due ruote e alla ricarica dei veicoli elettrici a due ruote. Spazi per le bici anche sugli InterCity.

Trenitalia ha lanciato anche la partnership con Helbiz, società di micro-mobilità sostenibile che per prima in Italia ha avviato i servizi e la tecnologia di sharing per monopattini e bici elettriche e oggi attiva nelle città di Torino, Milano, Verona, Roma, Bari, Pescara e Cesena. I viaggiatori di Trenitalia registrandosi sull’App Helbiz e inserendo nella sezione codice Promozionale dell’area Pagamento il codice TRENITALIA, ricevono un Welcome Bonus di 2 corse gratuite di 20 minuti ciascuna comprensive dello sblocco del mezzo. I soci CartaFRECCIA che utilizzano monopattini ed e-bikes di Helbiz guadagnano 1 punto fedeltà CartaFRECCIA per ogni euro speso sull’APP HELBIZ.

Attiva in 25 città (fra cui Torino, Venezia, Padova, Lecce, Trento, Treviso, Rovereto, Reggio Calabria, Parma e Perugia) anche la partnership con BicinCittà, il servizio di bike sharing più diffuso in Italia. L’accordo prevede per gli abbonati al trasporto regionale di Trenitalia e per i clienti CartaFRECCIA uno sconto fino al 30% sull’abbonamento Bicincittà. Gratuiti inoltre due anni di assicurazione per danni accidentali e il bracciale catarifrangente per gli abbonati ai servizi Regionali o Intercity o per i soci CartaFRECCIA titolari della carta fedeltà Decathlon, che acquistano una bici pieghevole da Decathlon.

Grazie all’accordo con Fiab, i clienti del trasporto regionale possono beneficiare anche di uno sconto minimo del 10% nelle strutture alberghiere del circuito Albergabici. Programmare la vacanza in bici non è mai stato così facile. Gli appassionati delle due ruote possono decidere quanto pedalare dopo aver viaggiato in treno, scoprendo tutte le strutture ricettive Albergabici presenti nel percorso scelto: alberghi, B&B o campeggi oltre i servizi extra offerti, cioè ripari coperti e sicuri per le bici, piccole officine e opzioni di noleggio bici. Nei viaggi con i treni storici della Fondazione FS Italiane i ciclisti potranno viaggiare a bordo delle carrozze d’epoca degli anni ’30 caricando la propria bici a bordo degli storici bagagliai appositamente attrezzati. Attraverso la Fondazione, il Gruppo FS ha avviato nel 2014 il progetto Binari senza tempo.

Per i viaggiatori Trenitalia che noleggiano un’auto dopo aver viaggiato a bordo delle Frecce, InterCity, InterCity Notte, EuroCity ed EuroNight sono disponibili le offerte esclusive di AVIS Budget Group, mentre chi sceglie lo scooter sharing di Zig Zag può acquistare insieme al biglietto Trenitalia un voucher scontato fino al 40% da utilizzare sull’APP ZIG ZAG Scooter sharing.

GLI ITINERARI PER LE DUE RUOTE

L’attenzione al Pianeta passa anche per una mobilità sostenibile e a misura d’uomo: sono sempre di più le persone che scelgono un mezzo condiviso e a minore impatto inquinante per gli spostamenti di lavoro e di piacere, con il treno e la bicicletta diventano protagonisti ogni giorno. Tanti percorsi ciclabili raggiungibili in treno sono oggetto dell’ultimo Travel Book di Trenitalia (Gruppo FS Italiane), che racchiude 20 itinerari arricchiti da foto, cartine e itinerari per ogni livello di difficoltà, notizie utili, informazioni turistiche, segnalazione di attrazioni storiche e artistiche e principali curiosità sui prodotti tipici. Ogni ciclovia è introdotta da una breve descrizione e da una scheda di approfondimento con l’indicazione delle stazioni ferroviarie di riferimento. Un esempio di viaggio green è quello dedicato al Friuli Venezia Giulia, fra Trieste e Tarvisio. Passando per Palmanova e Cervignano è possibile raggiungere in bici la meravigliosa Aquileia: due nuove carrozze appositamente attrezzate per il trasporto di 128 bici circolano tutte le domeniche su due collegamenti regionali.

il Salvagente

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.
Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© 2020 – Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.