news Il Parlamento europeo “salva” il burger veg

23 Ottobre 2020by 0
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

L’Europarlamento non decide e salva il veggie burger. Nessuno degli emendamenti che intendevano limitare l’uso delle denominazioni di carne ai soli prodotti di origine animale è stato approvato. Resta lo status quo, con la possibilità di utilizzare termini come mortadella, salsiccia o hamburger per prodotti con ingredienti integralmente vegetali. Ha accolto, però, l’emendamento che impedisce ogni riferimento ai latticini per quelli vegetali.

Una vittoria delle associazioni animaliste che nei giorni precedenti al voto avevano a gran voce chiesto agli eurodeputati di non cedere alle pressioni dell’industria della carne il cui unico effetto sarebbe stato  “quello di ostacolare lo sviluppo e il consumo di alimenti a base vegetale, in forte contraddizione con gli stessi obiettivi dichiarati nel Green Deal europeo, il programma per rendere sostenibile l’economia dell’Unione europea e nella strategia Farm to Fork, la quale afferma esplicitamente la necessità di responsabilizzare i consumatori verso una dieta a base vegetale, per consentire scelte alimentari più sane e sostenibili” spiegava Essere Animali.

Il riferimento ad una presunta confusione indotta nei consumatori, su cui ha fatto leva la campagna promossa da alcune organizzazioni del settore zootecnico, è indice dal grande timore della forte e crescente  consapevolezza dei cittadini europei delle ragioni dalla scelta di alimenti 100% vegetali – dichiara LAV – Si scelgono i burger o le salsicce vegan con motivazioni ben chiare, come la tutela dell’ambiente, degli animali e della propria salute, non certo perché ci si confonde tra il prodotto di origine animale e quello vegetariano o vegetale”. 

“Una non scelta che va innanzitutto contro i consumatori “ è il commento, invece, di Luigi Scordamaglia, Presidente di Assocarni,  che aggiunge: “La trasparenza è stata sacrificata a beneficio dell’interesse di poche multinazionali così facendo stiamo suggerendo che un preparato vegetale abbia lo stesso valore culturale e nutrizionale di una bistecca, di un hamburger o di una salsiccia, le etichette raccontano un’altra verità”.

C’è da dire, ad onor del vero che la maggioranza dei consumatori non è affatto confusa dall’uso di questi termini. Secondo un sondaggio condotto dalla European Consumer Association, il 68% dei consumatori europei è favorevole  all’uso di termini tradizionali per prodotti veg.

il Salvagente

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.
Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© 2020 – Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.