fbpx
 

newsBonus Pc, ecco l’offerta di Vodafone a base di costi nascosti - Centro Servizi Casabase

20 Novembre 2020by 0

Anche Vodafone, dopo Tim e WindTre, si è finalmente decisa a tirare fuori le offerte per chi vuole approfittare del bonus pc e internet. Il piano del governo, che come raccontato dal Salvagente presenta diverse criticità, e non sarà attivo in molte grandi città, come Roma, prevede uno sconto complessivo di 500 euro per nuclei familiari svantaggiati.

L’offerta

L’offerta che Vodafone mette in campo è una navigazione fino ad 1 Gigabit in Ftth (fibra fino a casa) sulla GigaNetwork Fibra a 19,90 euro al mese per 24 mesi. Sappiamo però che a dispetto delle promesse, gli operatori sono tenuti solo a garantire una velocità di download di 30 Megabit/sec. Per il resto, il bonus Pc permette anche di comprare un tablet Samsung Galaxy S6 Lite LTE a 99,99 da pagare in negozio al momento del ritiro. E qui  approfittiamo per sottolineare come questo tablet stia diventando un vero e proprio totem per i gestori che aderiscono al piano bonus del governo.

Lo stesso tablet per Tim WindTre e Vodafone

Basti pensare che sia tutti e tre i big che hanno esplicitato le offerte finora, WindTre, Tim e Vodafone, lo propongono come terminale, addirittura come unica opzione negli ultimi due casi. Non sappiamo se la coincidenza sia dovuta alle inimitabili caratteristiche tecniche del prodotto, alla bravura di Samsung nello stringere accordi con gli operatori o ad altro, ma quello che colpisce è l’oscillazione di prezzo di mercato che le compagnie attribuiscono all’oggetto. Mentre Tim espone uno sconto di partenza di 329,90 euro, Vodafone e WindTre assicurano che sul mercato si trova a 459,90 euro. E se nel caso di Tim e Vodafone la differenza di prezzo deve essere dovuta alle due diverse versioni indicate chiaramente (Lte la più cara, e Wifi, l’altra) del modello WindTre l’operatore non fornisce dettagli per sapere con certezza di quale delle due varianti si tratti. In ogni caso, quanto temuto alla notizia della decisione del governo di mettere tutto in mano agli operatori, si sta verificando: pochissime offerte di connessione meno ancora modelli di dispositivi (a tal proposito, perché nessun Pc o notebook?”. 

I due costi nascosti

Tornando all’offerta di Vodafone, è importante evidenziare due “costi nascosti” che potrebbero trasformarsi in una brutta sorpresa. Il primo è relativo a “Vodafone Ready”, il pacchetto incluso nel prezzo che il modem, la prima installazione e tutto il mondo dell’assistenza Vodafone. In una minuscola nota che si apre a tendina, loperatore chiarisce: “Nell’offerta sono inclusi i costi del servizio Vodafone Ready (6€ per 24 mesi). La Vodafone Power Station viene ceduta in proprietà quando viene attivato il servizio. In caso di recesso anticipato prima del pagamento integrale di quanto dovuto, l’importo residuo dell’opzione Vodafone Ready può essere corrisposto in un’unica soluzione o mantenendo la stessa formula di rateizzazione scelta in fase di sottoscrizione”. Insomma, chiudendo il contratto prima di 24 mesi vi troverete a pagare 6 euro per ogni mese di anticipo. Non è l’unico balzello andandovene prima: nell’offerta è incluso il costo di attivazione che può essere rateizzato fino a 24 mesi. Indovinate un po’? Sono 1euro al mese che dovrete pagare per ogni mese sottratto ai 24 ritenuti indispensabili da Vodafone per la gratuità. Insomma, se non sono vincoli, poco ci manca.

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© 2020 – Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase