newsLavastoviglie, frigo, lavatrici, robot e forni: ecco i marchi più affidabili

4 Gennaio 2021by 0

Miele e Beko per le lavastoviglie, Bosh e Miele per le lavatrici, Bosh e Faure per i frigo e ancora Moulinex per i robot da cucina mentre Krups per Nespresso è la migliore macchina per il caffé senza dimenticare che per le cucine da incasso Bosh batte tutti.

È questo il verdetto stilato dal mensile francese 60 Millions de Consommateurs che sulla base di 6.495 questionari dei propri lettori ha stilato la classifica dei marchi di elettrodomestici più affidabili. Il punteggio è stato così assegnato: il tasso di affidabilità (50%) è stato calcolato in base a quanti elettrodomestici, con 10 o più anni, hanno mostrato (o meno) difetti o rotture; indice di soddisfazione (25%) espresso come media dei voti espressi da tutti i partecipanti all’indagine; durata della disponibilità dei pezzi di ricambio assicurata dai produttori (25%).

Al via l’indice di riparabilità

Mentre dal 1° gennaio in Francia ha debuttato l’indice di riparabilità (leggi qui per sapere come funziona) l’indagine di 60 Millions mette in evidenza che guasti e difetti sono sempre più in agguato: la frequenza dei guasti dichiarati dai consumatori è addirittura in aumento visto che il 15% dei dispositivi hanno dato problemi ai proprietari, contro il 13% del precedente sondaggio svolto dal mensile francese dei consumatori nel 2018. Oltralpe tuttavia vedono anche segnali positivi. Se il gruppo Seb (Moulinex, Rowenta, Krups) ha lanciato pacchetti “all inclusive” per rendere più facile la riparazione, Miele e lo stesso Seb hanno – in attesa che entri in vigore la Direttiva Ue che estenderà  il numero di anni per avere i pezzi di ricambio a disposizione – promesso di mantenere i ricambi per quindici anni. Tuttavia in attesa che le cose migliorino in tutta Europa, la classifica di affidabilità di 60 Millions ci aiuta ad orientarci negli acquisti visto che, a seconda del modello sul quale su punta, possiamo avere tra le migliori marche un indice di affidabilità del95% (ovvero solo il 5% dei dispositivi hanno dato problemi), mentre tra i peggiori marchi il tasso si ferma al 70% (quindi con un 30% di guasti). Vediamo nel dettaglio i migliori e i peggiori per categoria.

Lavatrici: vince Miele, delude Candy

Guida la classifica Miele – e ci mancherebbe visto i prezzi da top di gamma – con un indice di affidabilità pari all’88%, una valutazione che tiene conto del fatto che il marchio tedesco garantisce una disponibilità lunga dei pezzi di ricambio. Segue a stretto giro Bosh, Elettrolux, Lg e Indesit. Bocciata invece la Candy che totalizza “solo” il 72%

Lavastoviglie: un podio per due (Miele e Beko) arranca Whirpool

La solidità tedesca in questa categoria deve condividere il podio con Beko: entrambe si aggiudicano un 89% di affidabilità. Bene anche Bosh, Siemens e Candy mentre arrancano Elettrolux e Whirpool (entrambe con un 76% di affidabilità) ma chiude la classifica la Brandt giudicata meno affidabile dei marchi presi in considerazione.

Frigo: a Bosh tiene testa Faure

Nella categoria frigoriferi Bosh ottiene un punteggio molto alto di affidabilità (95%) uguale a quello totalizzato dai modelli Faure. marchio diffuso in Francia. Gli elettrodomestici di questa categoria va detto che hanno una media molto alta (superioe all’88%) e quindi non c’è che l’imbarazzo della scelta: Siemens (92%), Hotpoint Ariston (89%), Samsung (87%), Indesit (88%). Performance più basse le registrano Beko (84%) e la Brandt (77%).

Macchine per il caffé: vince Krups ma Delonghi convince

In questa categoria il modello Krups per Nespresso sale sul gradino più alto del podio (85% di affidabilità) ma l’italiana Delonghi tiene testa totalizzando l’84% e con i 10 anni di pezzi di ricambio assicurati, scalza la Tassimo Bosh (89% di affidabilità ma “solo” 7 anni di ricambi).

Forni da incasso: Bosh guida la classifica, Whirpool tra gli ultimi

Per quanto riguarda i forni da incasso ancora una volta troviamo in vetta Bosh (93% di affidabilità) ma Siemens, Samsung ed Elettrolux non deludono (rispettivamente 89%, 87% e 87% di affidabilità). Sul fondo della classifica invece troviamo Whirpool con il 70% di affidabilità.

Robot da cucina: KitchenAid e Moulinex guidano la classifica, dietro il Vorwerk Thermomix

Ultima categoria di elettrodomestici “giudicata” dai lettori di 60 Millions è quella dei robot da cucina dove svettano KitchenAid e Moulinex (rispettivamente 94% e 92% di affidabiltà) mentre il popolare modello Vorwerk Thermomix si deve accontentare di un “magro” 77% considerando pure che la media dei modelli valutati sfiora l’88%.

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© 2020 – Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase