fbpx
 

newsOstacolo alla libera concorrenza, Antitrust Ue apre indagine contro Mondelez (proprietario di Oro Saiwa, Oreo, Milka)

29 Gennaio 2021by 0

L’antitrust Ue ha avviato un’indagine formale contro il colosso alimentare Mondelez, che ha tra i propri marchi Oro Saiwa e Oreo: L’accusa è quella di aver limitato la concorrenza in una serie di mercati nazionali di cioccolato, biscotti e caffè ostacolando il commercio transfrontaliero tra gli Stati membri dell’Ue, alzando il livello dei prezzi. Lo ha annunciato la vicepresidente della Commissione Ue responsabile della Concorrenza, Margrethe Vestager, che ha spiegato: “Stiamo aprendo una formale indagine per vedere se Mondelēz potrebbe aver limitato la libertà di concorrenza nei mercati interessati mediante l’attuazione di varie pratiche che ostacolano i flussi commerciali, in ultima analisi, portando a prezzi più elevati per i consumatori”.

Ostacoli al commercio tra stati

Secondo quanto ricostruisce in un comunicato la Commissione Ue, Mondelez potrebbe aver impedito a commercianti e dettaglianti di acquistare prodotti in uno Stato membro in cui il prezzo è più basso per rivenderli sui mercati in cui i prezzi sono più alti: generalmente, questa pratica che punta sulla convenienza, porta a un abbassamento dei prezzi, mentre la presunta attività per ostacolarla, messa in atto da Mondelez, porterebbe a “prezzi più alti a scapito del consumatore”, e a “ridurre la diversità di offerta”. Come riporta l’Ansa, i sospetti della Commissione l’hanno portata a effettuare ispezioni senza preavviso nella sede di Mondelez nel novembre 2019. Il colosso americano ha registrato nel 2019 un fatturato di 21,4 miliardi di euro e un utile netto di 3,2 miliardi di euro. Tra i brand di Mondelez figurano anche: Kraft, Toblerone, Tuc, Mikado, Milka, Fonzies, Ritz, Cipster, e Philadelphia. Nell’indagine sono incluse possibili restrizioni sulle lingue utilizzate sugli imballaggi, accordi che potenzialmente minano la scelta dei paesi che un commerciante può vendere e se il commercio parallelo ha portato a un aumento dei prezzi o volumi limitati per i clienti in tutto il blocco.

La risposta di Mondelez

Mondelez, secondo quanto riporta il Financial Times, risponde: “Abbiamo appreso dell’annuncio della Commissione europea di aver aperto un’indagine formale sulle pratiche di Mondelez International relative alla fornitura transfrontaliera di prodotti all’interno dello Spazio economico europeo”, “Lavoreremo in modo costruttivo con la Commissione europea mentre conduce la sua revisione”. Due anni fa il gruppo ha raggiunto un accordo con la Commodity Futures Trading Commission degli Stati Uniti , in base all’accusa che con Kraft Heinz avessero manipolato i prezzi del grano.

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase