newsTrenitalia amplia la conciliazione al trasporto regionale

24 Marzo 2021by 0

Anche i viaggiatori dei reni regionali Trenitalia potranno risolvere le controversie con l’azienda attraverso la conciliazione paritetica, lo strumento che consente una risoluzione extragiudiziale di eventuali problemi sorti nel rispetto del contratto. I viaggiatori che, dopo un reclamo, non hanno reputato adeguato l’indennizzo fornito dall’azienda potranno avviare questa procedura ad oggi già riservata ai passeggeri del trasporto nazionale. Nel 2020 sono state 583 le conciliazioni convocate che hanno portato alla risoluzione delle controversie nel 96% dei casi discussi.

“Estendere anche ai viaggiatori dei treni regionali lo strumento della conciliazione paritetica è un ulteriore segnale di attenzione e impegno verso i milioni di persone che ogni giorno utilizzano i nostri treni” ha dichiarato Luigi Corradi, Ad di Trenitalia, in una intervista rilasciata a FsNews. La procedura potrà essere avviata in tutti quei casi in cui si è verificato uno scostamento tra un impegno puntuale di Trenitalia, assunto nei documenti ufficiali (Condizioni di trasporto, informazioni commerciali disponibili sul sito Trenitalia, Carta dei servizi) e quanto effettivamente usufruito dal cliente.

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© 2020 – Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase