newsSomatoline e Cialis tra i farmaci più contraffatti. Il rapporto Aifa

13 Aprile 2021by 0

Nell’ultimo periodo l’Agenzia italiana del farmaco ha ricevuto numerose segnalazioni di prodotti acquistati online da canali non autorizzati, risultati falsificati o illegali. Tra i prodotti maggiormente oggetto di lamentele ci sono la crema Somatoline e il Cialis. Nel primo caso, stata proprio la società Italo Britannica L. Manetti H. Roberts & C. – titolare dell’AIC di Somatoline – a comunicare all’Aifa di aver ricevuto, attraverso il proprio numero verde, diverse segnalazioni per anomalie riscontrate dagli acquirenti sul prodotto acquistato, riguardanti nello specifico il diverso aspetto in cui si presentava la crema rispetto all’abituale. Gli esiti degli approfondimenti effettuati dal Titolare hanno evidenziato come, in tutti i casi segnalati, l’acquisto fosse stato effettuato attraverso la piattaforma eBay da account privati non riconducibili a farmacie autorizzate.

Ulteriori verifiche sui campioni di crema anticellulite acquistati on line hanno inoltre evidenziato che:

  • gli astucci erano privi del bollino ministeriale per l’anticontraffazione e riportavano un numero di lotto e scadenza, identificato tramite un bollino adesivo oppure timbro a inchiostro, completamente diverso dal sistema di codifica adottato all’interno dell’Officina di Produzione;
  • all’interno delle confezioni di bustine risultavano presenti unità di lotti diversi, non armonizzate dal punto di vista della codifica (in palese contrasto con le modalità operative adottate dall’Officina);
  • all’interno di un astuccio di flacone multidose con dosatore era presente il confezionamento primario privo della codifica di scadenza;
  • il prodotto all’interno si presentava difforme per aspetto dal prodotto autorizzato.

Nel caso del Cialis, invece, l’azienda Eli Lilly ha accertato 12 casi accertati di confezioni falsificate, spesso riportanti numeri di lotti che non sono risultati coincidere con produzioni originali (qui le info relative ai lotti) ma non è escluso che in giro ci siano ulteriori confezioni contraffatte del medicinale per curare le disfunzioni erettili. Per questo motivo l’Aifa richiama i consumatori alla massima attenzione ricordando che l’acquisto on line dei farmaci senza obbligo di prescrizione è legale nel nostro paese ma solo attraverso i canali autorizzati che espongano il logo comune (maggiori informazioni a questo link).

 

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© 2020 – Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase