fbpx
 

Usa, l’Epa obbligata a mettere al bando il pesticida nemico del cervello dei bimbi

3 Maggio 2021by 0

L’EPA ha 60 giorni per mettere a punto una nuova regolamentazione che consenta l’uso sicuro del clorpirifos o metta al bando l’insetticida in maniera definitiva.

In un parere della Corte d’Appello degli Stati Uniti per il Nono Circuito di San Francisco, la corte ha affermato che l’EPA ha avuto abbastanza tempo per rispondere a una petizione del 2007 in cui alcuni gruppi ambientalisti statunitensi chiedevano di vietare la sostanza chimica.

“L’EPA ha avuto quasi 14 anni per pubblicare una risposta legalmente sufficiente alla petizione del 2007 (per vietare il clorpirifos)”, ha detto la corte.

“Durante questo periodo, l’enorme ritardo dell’EPA ha esposto una generazione di bambini americani a livelli pericolosi di clorpirifos. Rimandando all’EPA un’ultima volta, piuttosto che costringere la revoca immediata di tutte le tolleranze al clorpirifos, la corte stessa è più che tollerante. Ma il tempo dell’EPA è scaduto” si legge.

“Il tribunale rimette la questione all’EPA con istruzioni di pubblicare una risposta finale legalmente sufficiente alla petizione del 2007 entro 60 giorni dall’emissione del mandato. Tale risposta deve essere un regolamento finale che revoca tutte le tolleranze del clorpirifos o modifica le tolleranze del clorpirifos e rende i risultati di sicurezza richiesti sulla base dell’esposizione aggregata, anche per quanto riguarda neonati e bambini “.

 

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase