fbpx
 

Olio, De Bonis: “Il governo avvi controlli per verificare la qualità dell’extravergine”

13 Maggio 2021by 0

“Servono controlli pubblici per verificare la qualità delle miscele di oli extravergine vendute nei supermercati. Non è giusto lasciare questo compito alle pur lodevoli iniziative di alcuni giornalisti“. Così il senatore Saverio De Bonis in un’interrogazione presentata ai ministri della Salute Roberto Speranza e delle Politiche agricole Stefano Patuanelli dopo la nostra inchiesta che ha messo in svelato la presenza di 7 oli comunitari su 15 dichiarati extravergine ma che, al panel test eseguito dal laboratorio chimico dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, si sono rivelati dei semplici oli di oliva vergini. Non un danno alla salute, ma al portafoglio sì, visto che un’extravergine costa dal 30 al 50% in più di un vergine.

Vuoi leggere tutti i nomi e i risultati del test del Salvagente? Clicca sul pulsante verde qui in basso e acquista la tua copia del giornale

Sì, voglio acquistare il numero del Salvagente!

Grazie all’inchiesta del Salvagente – spiega il senatore De Bonis, membro della Commissione Agricoltura di Palazzo Madama – scopriamo che la metà dell’olio spacciato per extravergine in realtà non lo è. Ho presentato una interrogazione ad hoc ai ministri Patuanelli e Speranza affinché i controlli diventino ancora più serrati, poiché non è giusto lasciare questo compito alle pur lodevoli iniziative di alcuni giornalisti”.

“Il settore olivicolo – prosegue il senatore del gruppo Misto, presidente dell’associazione GranoSalus – è un patrimonio italiano da salvaguardare e proteggere, e i frantoiani sono veri e propri custodi della biodiversità. L’olio non è una semplice commodity. L’azione del governo dovrebbe essere più incisiva per salvaguardare una produzione e un settore agricolo che contribuiscono fortemente all’unicità del nostro agroalimentare e che addirittura conformano e definiscono i nostri paesaggi. Dovremmo inoltre fare più informazione, soprattutto tra i giovani, per insegnare loro che la qualità dell’olio extravergine italiano è nettamente superiore rispetto agli altri paesi e per incentivare il consumo di un prodotto che giova alla salute e che è al centro di una cultura alimentare che non va dissipata”.

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase