fbpx
 

Amazon sta davvero entrando nel mercato della telefonia italiana?

31 Maggio 2021by 0

Negli ultimi giorni, tra esperti e appassionati del settore telefonia ha rimbalzato una domanda: Amazon sta veramente entrando nel mercato della telefonia italiana? A sollevare l’ipotesi è la notizia che il ministero dello Sviluppo economico ha rilasciato all’azienda fondata da Bezos la concessione  per la fornitura di servizi di comunicazione elettronica per un sistema di telefonia accessibile al pubblico. Vuol dire che la clientela del colosso dell’e-commerce di effettuare e ricevere chiamate, facendo uso di numerazioni del nostro Paese ed utilizzando il network degli operatori tradizionali. In molti hanno fatto due più due prevedendo l’ennesima discesa in campo in un settore che del resto è già molto affollato e che negli ultimi anni, a causa delle concorrenza delle low cost, ha visto i margini di profitto ridursi di molto per le vecchie compagnie.

Solo un servizio commerciale per aziende

Ma, almeno per il momento, Tim, Wind, Fastweb e Vodafone possono tirare un sospiro di sollievo.  “In realtà l’ottenimento della concessione è solo una formalità burocratica legata al servizio per le aziende Amazon Connect – spiega il portale Dday – Come si legge sul sito dedicato, Amazon Connect è un contact center cloud omnicanale fornito che aiuta le aziende a fornire il servizio clienti utilizzando servizi vocali”. insomma, solo un servizio commerciale dedicato alle aziende. Almeno per ora.

 

 

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase