newsBiossido di titanio, Ikea Francia ritira la tenda che purifica l’aria (ma in Italia c’è ancora)

1 Giugno 2021by 0

Ikea Francia ha ritirato dal mercato le tende Gurnid dopo che le analisi dell’associazione Avicenn ne avevano evidenziato tracce di nanoparticelle di biossido di titanio. Ce ne eravamo già occupati in questo articolo: le tende, sponsorizzate come capaci di purificare l’aria erano risultate contaminate da nanoparticelle di biossido di titanio. Il biossido di titanio è un additivo molto utilizzato in cosmesi e dall’industria alimentare e non solo, come dimostra l’uso nel tessile da parte di Ikea: è uno sbiancante molto apprezzato soprattutto per fini estetici. Se sappiamo con certezza che è un probabile cancerogeno se inalato (ed è il rischio più preoccupante in questo caso), adesso non ci sono più certezze neanche per quanto riguarda l’ingestione. L’Efsa, infatti, da poco ha ritenuto che non è un additivo sicuro.

Al di là di questo, Ikea ha deciso di richiamare dal mercato queste tende: a questa decisione ha contribuito certamente il fatto che nell’ottobre 2020, il laboratorio nazionale di metrologia e prove (LNE) ha confermato che le tende erano effettivamente ricoperte di nanoparticelle di TiO₂.

E in Italia? La domanda sorge spontanea visto chele tende Gurnid sono vendute anche nel nostro paese e, sebbene non ci siano analisi a supporto della presenza di nanoparticelle di biossido di titanio, è lecito pensare che siano ottenute tramite lo stesso trattamento.

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© 2020 – Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase