fbpx
 

newsZucchero, sale e fibre: gli alimenti sono diventati più salutari?

30 Agosto 2021by 0

Un recente studio del JRC ha analizzato le tendenze nella qualità nutrizionale degli alimenti confezionati e delle bevande analcoliche valutando il livello di zuccheri, sale, grassi saturi e fibre di questi prodotti venduti nei supermercati di tutta Europa.

Tutti gli Stati membri dell’Ue forniscono ai propri cittadini raccomandazioni dietetiche per una dieta sana: tuttavia, i prodotti che vengono offerti ai consumatori non sempre rispettano gli standard nutrizionali auspicati.

Pertanto, per raggiungere questi obiettivi, gli Stati membri e l’UE si stanno impegnando per migliorare la qualità nutrizionale degli alimenti offerti ai cittadini. Il nostro nuovo studio del JRC ha valutato fino a che punto gli sforzi per migliorare l’offerta di alimenti più sani stanno avendo successo.

I risultati dell’analisi mostrano alcuni progressi in Europa, anche se modesti, verso la direzione voluta dai sostenitori della salute pubblica. In generale si registra una piccola riduzione di sale, zuccheri e grassi saturi venduti nei prodotti confezionati ai cittadini.

Tuttavia, la quantità di zuccheri e sale negli alimenti rimane preoccupante. Allo stesso tempo, ci sono anche poche prove di aumenti desiderati del contenuto di fibre. Nel complesso – sostiene il centro di ricerca europea – sono necessari maggiori sforzi per raggiungere gli obiettivi di salute pubblica.

Lo studio del JRC

Gli scienziati del JRC hanno valutato la qualità nutrizionale di 23.000 prodotti/marchi di alimenti confezionati e bevande analcoliche venduti in 22 paesi europei dal 2015 al 2018. Le analisi hanno tenuto traccia della composizione nutrizionale e dei volumi di mercato dei prodotti alimentari venduti ai cittadini. Lo studio ha valutato:

le quantità di zuccheri, grassi, sale e fibre vendute attraverso 14 categorie di alimenti e bevande confezionate nel 2018 rispetto al 2015,
quanto è cambiato il contenuto di questi nutrienti nelle offerte di cibi e bevande, tenendo conto anche del volume di mercato dei prodotti, e
l’evoluzione della combinazione delle tendenze nel contenuto di nutrienti dei prodotti e delle loro vendite sul mercato, che riflettono sia le attività di mercato dei produttori che le preferenze dei consumatori;
quali categorie sono migliorate e quali hanno ancora margini di miglioramento

I risultati mostrano che l’evoluzione non sta ancora soddisfacendo gli obiettivi nutrizionali della salute pubblica di riduzione di sale, zuccheri e grassi saturi, nonché di aumento dell’assunzione di fibre.

Ad esempio, i cambiamenti nelle vendite giornaliere pro capite in Europa suggeriscono che poche categorie hanno presentato miglioramenti nel loro contenuto nutrizionale.

Gli unici miglioramenti osservati per gli zuccheri sono stati nei cereali per la colazione e nelle bibite analcoliche, per i grassi saturi nella carne lavorata e nei frutti di mare, nei biscotti dolci e nei prodotti da forno, per il sale nella carne e nei frutti di mare trasformati e nella frutta e verdura trasformata e per la fibra negli snack salati, cereali per la colazione e biscotti.

Lontani dagli obiettivi

La riduzione stimata del 3,3% della media ponderata degli zuccheri – la principale metrica utilizzata dalle autorità di regolamentazione per valutare i progressi – tra il 2015 e il 2018 è molto indietro rispetto al benchmark generale di 5 anni (2015-2020) di riduzione del 10% per gli zuccheri aggiunti.

Anche le riduzioni stimate dallo studio del 4,4% e del 2,1% sulle vendite ponderate di grassi saturi e sale sono rispettivamente inferiori all’obiettivo quadriennale del 5% e del 16% stabilito dalle iniziative precedenti (considerando come anno di riferimento il 2008 per il sale e il 2012 per i grassi saturi).

La quantità di fibre diminuisce (invece di aumentare)

Un risultato piuttosto preoccupante dello studio è che le quantità di fibra vendute in tutti i gruppi di prodotti sono addirittura diminuite del 2,1% tra il 2015 e il 2018.

 

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase