fbpx
 

newsKFC e Pizza Hut non useranno più uova da galline in gabbia

3 Settembre 2021by 0

Yum! Brands, l’azienda più grande al mondo nel campo della ristorazione che conta quasi 50 mila sedi a livello globale con i suoi brand Kentucky Fried Chicken (KFC), PIzza Hut, Taco Bell e The Habit Burger, si è impegnata a diventare 100% cage-free entro il 2026 per la maggior parte delle sue sedi, ed entro il 2030 su scala globale. YUM! Brands diventa in questo modo la più grande azienda nel campo della ristorazione ad aderire alla campagna di sensibilizzazione pubblica Open Wing Alliance.

“Con questo impegno contro le gabbie, Yum! Brands e KFC potranno fare la differenza nel ridurre la sofferenza di milioni di galline ovaiole in Italia e in tutto il mondo”, ha affermato Alice Trombetta, direttrice di Animal Equality Italia. “Questa policy coinvolge alcune delle catene di fast food più importanti al mondo ed è evidente che la transizione a un mondo senza gabbie sta diventando il futuro del settore agroalimentare”.

Perché è importante diventare 100% cage-free?

Gli allevamenti in gabbia confinano le galline in gabbie minuscole e spesso sporche, dove ogni individuo vive in uno spazio vitale pari ad un foglio A4. Queste gabbie sono così piccole e affollate che le galline non possono esprimersi attraverso i loro comportamenti naturali o istintivi. Spesso, parti del loro corpo rimangono impigliate nella gabbia, provocando ferite e fratture, deformità e grave perdita di piumaggio. Alcune galline, troppo esauste o impossibilitate a muoversi, vengono calpestate a morte dalle loro compagne. Eliminando i sistemi basati sulle gabbie, si ridurranno notevolmente le sofferenze delle  galline allevate per la produzione di uova. Anche se è necessario fare di più per apportare cambiamenti a lungo termine alla loro qualità di vita, questo è un primo passo significativo per le galline ovaiole.

Yum! Brands non è sola…

Poiché la domanda dei consumatori di uova cage-free continua a crescere, anche altre aziende globali leader del settore come Yum! Brands stanno abbandonando l’uso delle gabbie. Impegni internazionali sono stati presi da alcune delle più grandi aziende del mondo, tra cui Unilever, Nestlé, Aldi, Restaurant Group International, InterContinental Hotels, Sodexo, Mondelez, Compass Group, Shake Shack, Famous Brands, Costa Coffee e Barilla.

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase