fbpx
 

newsBibite gassate “diet”: secondo un nuovo studio stimolano l’appetito in donne e persone obese

8 Ottobre 2021by 0

La bibita gassata dietetica può provocare voglie di cibo, specialmente nelle donne e nelle persone con obesità, ottenendo dunque un effetto finale sul proprio peso opposto a quello per cui si decide di comprare questo tipo di prodotto. A dirlo è uno studio pubblicato di recente su Jama Network Open, secondo cui le bevande a base di sucralosio possono stimolare l’appetito. “Abbiamo scoperto che le donne e le persone con obesità avevano una maggiore attività di ricompensa del cervello” dopo aver consumato il dolcificante artificiale, afferma l’autrice dello studio Katie Page, un medico specializzato in obesità presso la University of Southern California, intervistata da National Public Radio.

Lo studio

Entrambi i gruppi hanno avuto anche una riduzione dell’ormone che inibisce l’appetito e hanno mangiato più cibo dopo aver consumato bevande con sucralosio, rispetto alle normali bevande zuccherate. Al contrario, lo studio ha rilevato che i maschi e le persone di peso sano non hanno avuto un aumento dell’attività di ricompensa del cervello o della risposta alla fame, suggerendo che non sono colpiti allo stesso modo. “Penso che la cosa più sorprendente sia stata l’impatto del peso corporeo e del sesso biologico”, afferma Page. “Erano fattori molto importanti nel modo in cui il cervello ha risposto al dolcificante artificiale”.

I precedenti si concentravano su maschi normopeso

Lo studio rileva che la maggior parte delle ricerche precedenti si è concentrata su maschi e persone di peso normale. Ma questa scoperta suggerisce che le bevande dietetiche addolcite con sucralosio potrebbero essere svantaggiose per le persone che potrebbero beneficiare maggiormente di una strategia dietetica efficace. “Sono proprio le persone con obesità che soffrono in modo sproporzionato di una forte spinta a mangiare cibi ipercalorici”, afferma Laura Schmidt, professore di politica sanitaria presso l’Università della California, a San Francisco.

Perché succede?

Determinare se la soda dietetica aiuta o ostacola gli sforzi delle persone a dieta per perdere peso è stato difficile. Alcuni studi hanno mostrato benefici, ma ricerche a lungo termine hanno scoperto che il consumo di soda dietetica è legato a un aumento di peso. “Questo studio offre alcuni indizi sul perché”, ha scritto Schmidt in una e-mail a NPR. “I dolcificanti artificiali potrebbero spingere il cervello delle persone obese a desiderare cibi ipercalorici”. Sono in corso ricerche sui complessi modi in cui i dolcificanti artificiali possono influenzare il metabolismo e il peso, afferma Susan Swithers, scienziata comportamentale della Purdue University che non è stata coinvolta nel nuovo studio ma ha esaminato i risultati. Un’ipotesi è che non sia il dolcificante artificiale stesso ad avere un effetto diretto sul corpo. L’idea è che i dolcificanti artificiali possono confondere il corpo inducendolo a pensare che lo zucchero stia arrivando. Data la nuova ricerca, i bevitori di soda dietetica che stanno cercando di raggiungere un peso sano dovrebbero rinunciare alle bevande zuccherate artificialmente? “Le persone con obesità potrebbero voler evitare completamente le bibite dietetiche per un paio di settimane per vedere se questo aiuta a ridurre il desiderio di cibi ipercalorici”, suggerisce Schmidt.

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase