fbpx
 

DiscoverUe, da oggi 60mila pass ferroviari gratuiti per i giovani

12 Ottobre 2021by 0

Scatta oggi martedi 12 ottobre alle ore 12 la possibilità di prenotare sul portale DiscoverUe 60mila pass ferroviari gratuiti per girare l’Europa tra marzo 2022 e febbraio 2023. I termini scadono il prossimo 26 ottobre e possono presentare la candidatura chi ha tra i 18 e i 20 anni (giovani europei nati tra il 1º luglio 2001 e il 31 dicembre 2003.

Dall’inizio dell’iniziativa, nel giugno 2018, quasi 70 000 giovani hanno ottenuto un pass DiscoverEU. La prossima tornata inizia oggi alle ore 12 e finirà alle ore 12 di martedì 26 ottobre 2021.

Chi e come partecipare

Per essere ammesso, si deve:

essere nato tra il 1° luglio 2001 (incluso) e il 31 dicembre 2003 (incluso);

avere la cittadinanza di uno dei 28 Stati membri dell’Unione europea al momento della decisione di aggiudicazione;
inserire il numero del passaporto o della carta d’identità nel modulo di domanda on line.

Infine, si dovrà partecipare a un quiz a meno non si decida di partecipare in gruppo. “Se sarai selezionato – si legge nel portale – potrai viaggiare per un periodo compreso fra almeno un giorno e un massimo di 30 giorni tra il 1º marzo 2022 e il 28 febbraio 2023″.  Una precisazione importante “Se hai una disabilità o un problema di salute che rende difficile il viaggio, possiamo offrirti assistenza e sostegno per consentirti di partecipare a DiscoverEU. Per saperne di più, consulta la nostra FAQ C.13″.

Mariya Gabriel, Commissaria per l’Innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e i giovani, ha dichiarato: “Sono molto lieta di aprire questo nuovo ciclo di DiscoverEU e dare a 60 000 giovani la possibilità di scoprire la ricchezza del nostro continente. Sulla scorta della designazione del 2022 quale Anno europeo dei giovani da parte della Commissione, DiscoverEU è tornato più nutrito che mai e, a partire da marzo 2022, offrirà ai giovani nuove opportunità di viaggiare in treno, ampliare i propri orizzonti, sviluppare il proprio apprendimento, arricchire le proprie esperienze e incontrare altri giovani europei durante il tragitto”

Date flessibili per il Covid e possibilità di partire in gruppo

I candidati selezionati potranno viaggiare tra marzo 2022 e febbraio 2023 per un periodo massimo di 30 giorni. Poiché l’andamento della pandemia è ancora incerto, a tutti i viaggiatori saranno offerte prenotazioni flessibili attraverso un nuovo pass mobile. La data di partenza può essere modificata fino al momento della partenza. I pass di viaggio mobili hanno una validità di un anno.

I candidati prescelti possono viaggiare da soli o in gruppi formati al massimo da cinque persone (tutte rientranti nella fascia di età ammissibile). Per incoraggiare i viaggi sostenibili e contribuire in tal modo al Green Deal europeo, i partecipanti a DiscoverEU viaggeranno prevalentemente in treno. Tuttavia potranno anche utilizzare altri mezzi di trasporto come l’autobus o il traghetto o, in casi eccezionali, l’aereo così da rendere possibile una partecipazione da ogni angolo dell’Ue. A ogni Stato, spiega la Commissione, è attribuita una quota di pass, in base al rapporto tra la sua popolazione e la popolazione totale dell’Unione europea.

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase