fbpx
 

Talco cancerogeno, J&J crea un fondo da 2miliardi per scaricare i risarcimenti

18 Ottobre 2021by 0

Come annunciato a luglio, Johnson & Johnson ha dato vita ad una nuova entità, una sorta di “bad bank” dedicata a raccogliere le decine di migliaia di cause di risarcimento intentate negli Usa da altrettanti consumatori per il talco cancerogeno. In questo modo, il colosso americano del settore sanitario limita l’esposizione diretta dell’intero gruppo a potenziali, ingenti danni.

La nuova entità è stata battezzata LTL Management e ha presentato la richiesta di amministrazione controllata nelle ultime ore presso un tribunale della North Carolina. Nel mirino delle denunce è anzitutto il popolare talco per bambini e altri prodotti contenti talco targati J&J, che avrebbe contenuto amianto, sostanza che è stata legata allo sviluppo di tumori. Tra le vittime ci sono numerose donne malate di carcinoma ovarico e di mesotelioma.

Al momento nel fondo creato da Johnson & Johnson ci sono due miliardi e secondo l’azienda dovrebbero essere sufficienti a far fronte ai risarcimenti

Dagli avvocati delle potenziali vittime sono tuttavia arrivati giudizi caustici. “Vogliono nascondersi” ha fatto sapere Any Birchfield della Beasley Allen Law Firm. E ha aggiunto: “Un altro esempio di ricchi e potenti che usano l’amministrazione controllata per proteggere i profitti e evitare responsabilità. Il Paese, il Congresso e oltre trentamila vittime di prodotti pericolosi al talco dicono no a simili abusi del sistema”.

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase