fbpx
 

Intelligenti ma poco sicuri, l’indagine di Which? su 2mila dispositivi elettronici

16 Novembre 2021by 0

L’associazione inglese Which? ha analizzato la sicurezza di quasi 2mila articoli tecnologici in vendita su Amazon, Aliexpress ed eBay: campanelli intelligenti, videocamere wireless domestiche e tablet. Con l’aiuto di alcuni esperti informativi ha passato in rassegna le app usate da questi prodotti alla ricerca di possibili bug di sicurezza.

Per fare qualche esempio, 1.727 prodotti analizzati dai nostri colleghi inglesi, inclusi dispositivi senza marchio, di marchi poco conosciuti o sospetti cloni di oggetti legittimi, utilizzavano solo quattro app: Aiwit, CamHi, CloudEdge e Smart Life.

Con l’aiuto di alcuni esperti di sicurezza informatica, Which? ha scoperto che tutte queste app avevano potenziali problemi di sicurezza che potevano renderle gli utilizzatori, facili prede per gli hacker o altri problemi che potevano mettere a rischio la privacy. L’uso di password deboli e predefinite, ad esempio, possono constare agli hacker di visualizzare  filmati dal vivo su un campanello intelligente o una telecamera wireless. Allo stesso tempo, il trasferimento di dati non crittografato e le politiche sulla privacy vaghe potrebbero mettere a rischio i dati.

Che fare se si ha in casa, oppure si ha intenzione di acquistare un dispositivo intelligente che utilizza una di queste app? I nostri colleghi inglesi forniscono alcuni utili consigli che potrebbero rivelarsi utili per un uso corretto di qualsiasi dispositivo, a prescindere dall’applicazione di cui si serve. Vediamoli:

Modifica la password: una password debole è il modo più comune in cui i dispositivi intelligenti vengono violati. Modifica sempre le password predefinite sui tuoi dispositivi e/o imposta il tuo account con una password complessa. Rendere le password uniche e difficili da indovinare, ma anche memorabili, è uno dei passi migliori che puoi intraprendere per aumentare la tua sicurezza.

Esegui aggiornamenti di sicurezza: alcuni dei problemi di sicurezza che abbiamo riscontrato qui sono stati risolti tramite aggiornamenti dallo sviluppatore dell’app. Ciò mostra quanto siano importanti gli aggiornamenti e quanto sia essenziale eseguirli. Tuttavia, alcuni dispositivi, come i tablet Android che abbiamo trovato, non sono più supportati, quindi se viene rilevato un problema di sicurezza, potrebbe non essere risolto, lasciandoti vulnerabile.

Fai attenzione a dove posizioni il dispositivo: con qualsiasi dispositivo intelligente dotato di funzionalità di registrazione video o audio, pensa a dove è posizionato. Potrebbero esserci rischi per la privacy se il dispositivo viene compromesso, ma potrebbe anche essere utilizzato per prendere di mira altri dispositivi più preziosi. E se il tuo dispositivo smart non viene utilizzato, spegnilo.

 

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© Centro Servizi Casabase

© 2020 – Centro Servizi Casabase