fbpx
 

Ancora salmonella nei richiami della settimana del ministero della Salute

21 Maggio 2022by 0

Questa settimana il ministero della Salute ha richiamato un salame cacciatore e una farina per polenta. Ecco tutti i dettagli dei richiami

Finita (almeno per il momento) l’emergenza Kinder, nei richiami che il ministero della Salute ha pubblicato questa settimana ritorna la salmonella (ma non nel cioccolato). Nello specifico il dicastero ha richiamato:

il salame cacciatore a marchio Villani (in confezione da 170 grammi) per la presenza di salmonella e listeria. Il salume è prodotto dall’azienda Villani S.p.A. (IT-41051), Via E. Zanasi 24, Castelnuovo Rangone, in provincia di Modena ed è contraddistinto dal numero di lotto L 240222 – 26/01/22 con scadenza 15.07.2022.

farina per polenta bramata classica a marchio Molino Riva (nelle confezioni da 1 kg sottovuoto) per la presenza di fumonisine che supera i limiti di legge previsti dal Regolamento 1881/2006 (la somma della fumonisina B1 e della B2 non può superare i 1.000 mgc/kg negli alimenti per adulti e i 200 nel baby food). La farina è stata prodotta nello stabilimento alla via Provinciale n 69 a Gargagnate Monastero, in provincia di Lecco. Il lotto oggetto del richiamo è il numero 120125 con scadenza 12.01.2025

La catenadi commercio all’ingrosso Metro ha, invece, pubblicato l’avviso di richiamo i mitili di fondale a marchio Giò Mare per la presenza di e.coli oltre i limiti di legge. La confezione richiamata è contraddistinta dal numero di lotto 2293111 e la data di pesca 11/05/2022.

 

il Salvagente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Chi SiamoCentro Servizi Casabase
Un interlocutore unico, per ogni tua esigenza.
Compila i tuoi documentiServizi Online
SitemapI Nostri Servizi
Resta in contatto con noiI Social di CASABASE
Seguici sulla nostra pagina Facebook.

© 2022 – Centro Servizi Casabase

© 2022 – Centro Servizi Casabase